Il Psi apre le porte nella zona orientale e Maraio lancia la candidatura del coordinatore Carrano

Scritto da , 22 novembre 2015
image_pdfimage_print

Il Psi apre le porte alla zona orientale. Nel pomeriggio di ieri infatti è stata inaugurata la sede del coordinamento Socialista nella zona “periferica” di Salerno. Un vero e proprio luogo d’ascolto per le richieste e per le proposte dei cittadini. A guidare la nuova sede nella zona orientale, sarà il neoeletto coordinatore Antonio Carrano, ex consigliere comunale di storica tradizione socialista che rinnova il suo impegno per il rilancio del partito che si candiderà nella lista del Psi alle prossime amministrative del 2016. Il Psi che riparte dal successo delle scorse elezioni regionali, per fare ancora meglio alle amministrative, come sottolinea Enzo Maraio, presente all’inaugurazione insieme al segretario provinciale Silvano Del Duca. “Stiamo allestendo una lista socialista competitiva per le prossime comunali, un mix di esperienza e tradizione e forze nuove, che cavalcherà sicuramente l’onda del successo delle regionali, che è un ottimo punto di partenza. Antonio Carrano porta l’esperienza nuova avvicinando tanti giovani al partito, accostando la sua esperienza, impegnandosi nuovamente nel partito e in città, dando anche la sua disponibilità alla candidatura”, è quanto sottolinea Maraio, attuale consigliere regionale e complice di questo successo nel presentare il futuro del partito in vista delle elezioni. “Il metodo delle primarie viene utilizzato dove i dirigenti e i partiti non riescono ad esprimere un candidato sindaco, quindi secondo l’esperienza salernitana di questo partito le primarie non servono” commenta il Consigliere: “Noi siamo in attesa che venga convocato un tavolo del centrosinistra, l’abbiamo sollecitato più volte, penso che a breve ci renderemo protagonisti di una convocazione insieme al Pd, per cominciare ad avviare e a gettare le basi per la nuova coalizione. Enzo Napoli sta lavorando bene e ha le carte per essere il candidato sindaco, ma la decisione finale spetterà al tavolo a cui ho fatto già riferimento”. Carrano quindi accetta la sfida: “Mi ha convinto la personalità di Maraio ad accettare questo impegno. La sua volontà e le sue promesse sempre mantenute mi hanno spinto a continuare a spendere altra vita nel Psi”. Una lista quindi che sarà composta da tanti giovani professionisti, aiutati e guidati dall’esperienza non solo di Carrano ma di tutti quelli che vorranno regalare il proprio impegno in questa campagna elettorale. Silvano Del Duca poi ringrazia Antonio Carrano per la voglia di mettersi di nuovo in gioco, per l’impegno profuso nel rilanciare il Psi: “Dai giovani ai compagni esperti, il Psi e questo coordinamento sarà un mix di esperienza e innovazione e da oggi si mette in piedi la squadra che concorrerà alle amministrative e questa zona tornerà ad essere protagonista con questo luogo, così come lo è nel centro della città” conclude Del Duca.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->