Il Preside: “Nessuna tortura dalla prof”

Ai tempi della didattica a distanza capita anche di assistere ad episodi che nessuno poteva immagine. Episodi come quelli di una docente che fa bendare le sue alunne prima di un’interrogazione. Alunne bendate, infatti, durante l’interrogazione a distanza per impedire loro di consultare gli appunti. E’ quanto accaduto nei giorni scorsi al liceo “Caccioppoli” di Scafati dove – come riporta un sito internet – un’insegnante di Latino e Greco ha adottato questa decisione durante una lezione svolta con la didattica a distanza.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi