Il mercato di Torrione si trasforma in discarica

Scritto da , 16 gennaio 2018
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Il mercato rionale di Torrione si è trasformato in una discarica a cielo aperto. Come si evince dalle foto, infatti, all’ingresso dell’area mercatale vi sono depositati rifiuti di ogni genere, tra cui un motorino in sosta da tempo. Diversi sono inoltre i rifiuti plastici gettati per terra, incuranti del danno ambientale che provocano. Torrione è solo una delle tante zone della città che vivono nel degrado assoluto, come il rione Zevi del quartiere Pastena preso di mira dai tossicodipendenti o le frazioni collinari della città divenute vere e proprie discariche a cielo aperto. In particolare, però, il mercato rionale di Torrione è una zona molto frequentata, quotidianamente, da adulti e bambini e lo scenario che si presenta non sembra presentare proprio una città da molti definita europea. Ingombranti sacchetti di rifiuti, plastica lasciata sull’asfalto, motorini in disuso lasciati abbandonati. Può essere rappresentata così Salerno? La città necessita di un intervento urgente da parte dell’amministrazione comunale che dovrebbe farsi carico di queste situazioni e bonificare differenti aree divenute ormai delle discariche.

Foto Guglielmo Gambardella

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->