Il Lungomare Colombo invaso da rifiuti plastici

Scritto da , 27 novembre 2017
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Il lungomare Colombo di Torrione, a Salerno sembra essere divenuto il regno della plastica. A segnalarlo è Mirko Grotti, uno dei membri di Protesta Popolare Salernitana – gruppo facebook fondato dai giovani salernitani Tiziano Sica, Marco Gregorio e Bruno Sica – che ha scattato alcune foto in cui si evince come la spiaggia sia totalmente ricoperta di rifiuti plastici. Oltre all’aspetto degradante che si mostra delle spiagge salernitane (del resto anche nel pieno dell’estate la situazione non era molto differente), occorre ricordare che il materiale plastico è molto dannoso per l’ambiente, la salute e per i nostri mari. Sembra quasi impossibile trovare brevi tratti di spiaggia non ricoperti da rifiuti, In ogni dove, infatti, è possibile notare un gran quantitativo di bottiglie di plastica che non fanno altro che danneggiare il nostro lungomare. Forse, sarebbe il caso che qualcuno intervenga seriamente per ripulire le spiagge, senza quest’inutile scarica barile ma bisognerebbe ricordare ai salernitani che la città è nostra. Siamo noi a doverla proteggere, a tenerla pulita e, soprattutto, a rispettare l’ambiente che ci circonda per tutelare la nostra salute.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->