Il Comune parte civile nel procedimento a carico dell’ex sindaco Cariello

Scritto da , 17 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

Il Comune di Eboli, domani mattina, si costituirà parte civile nel processo a carico dell’ex sindaco, Massimo Cariello. La decisione è contenuta in una deliberazione firmata, dal commissario straordinario, Antonio De Iesu. “Individuata come persona offesa nel procedimento penale – si legge nell’atto – l’ente intende costituirsi parte civile al fine di avvalersi delle facoltà e dei diritti previsti, ivi comprese eventuali richieste risarcitorie per tutti i danni patrimoniali e non derivanti al Comune dai fatti contestati agli imputati, inclusi quelli d’immagine”.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->