Il Comune di Salerno al TTG di Rimini presenta gli eventi per il 2021/2022

Scritto da , 27 Settembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

E’ stato annunciata nella giornata di ieri l’adesione da parte del Comune di Salerno al TTG in programma a Rimini dal 13 al 15 ottobre a Rimini. Si tratta della manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. Richiama in tre giorni operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative. La manifestazione, che si svolgerà in presenza nel rispetto delle normative anti Covid 19, dunque, è una delle più importanti fiere turistiche italiane ed internazionali. Un’evento che favorisce l’incontro tra l’offerta e la domanda turistica che finalmente – dopo la fase più acuta della pandemia – mostra segnali di ripresa importanti tanto per il mercato italiano quanto per il mercato straniero. L’ evento fa parte della piattaforma The Italian Marketplace for Travel&Hospitality, il brand firmato Italian Exhibition Group, che rappresenta la risposta di qualità tutta italiana a una domanda internazionale in continua evoluzione; è un nuovo modello di sviluppo strategico del business, che unisce in un unico evento le community delle tre più importanti fiere di settore: TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design – il Salone Internazionale dell’Accoglienza e SUN Beach&Outdoor Style – il Salone B2B di riferimento per il mondo dell’outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi Un unico marketplace per favorire il business e le opportunità di networking tra chi realizza il prodotto e chi lo distribuisce in Italia e all’estero. Il Comune di Salerno sarà impegnato a presentare ai buyers italiani e stranieri il meglio della propria offerta turistica a cominciare dalle attesissime Luci d’Artista, uno degli appuntamenti top del calendario turistico invernale, nella nostra città, che ha sempre richiamato molti turisti, anche se per la maggior parte si tratta di turismo di vicinato, o mordi e fuggi come in tanti lo chiamano. Il TTG Rimini sarà dunque una vetrina importante per illustrare la destinazione Salerno da tempo apprezzata dagli operatori turistici per la felice combinazione di: patrimonio storico dal Centro Storico ai Giardini delle Minerva; spettacoli come la grande Lirica al Teatro Municipale Giuseppe Verdi, le arene estive, la rassegna dei Barbuti il Capodanno in piazza; eventi speciali come la Mostra della Minerva, il Crocifisso ritrovato, Salerno Letteratura Festival; enogastronomia e shopping di qualità; mare e spiagge ancora più attraenti dopo il ripascimento; lungomare e la nuovissima Piazza della Libertà. Unica pecca è che la partecipazione a Rimini poteva essere organizzata con un po’ più d’anticpo, così da stilare un programma completo di tutti gli eventi che si svolgono in città, ma soprattutto un programma che si articoli su tutti e 12 i mesi dell’anno e non solo sui tre mesi estivi e i due mesi di luci d’artista, con piccole chicche ad inizio primavera. Insomma se il tutto fosse stato organizzato con un po’ più d’anticipo, a Rimini si sarebbe potuto presentare un programma molto più ricco e completo di quello che per ora è stato annunciato.

Ilardi: “Bene la decisione assunta dall’amministrazione comunale”

“Esprimo profonda soddisfazione per la decisione del Comune di Salerno di aderire all’edizione 2021 del TTG di Rimini con la realizzazione di un proprio stand che darà risalto e visibilità alla nostra città e alle sue attrazioni storiche e contemporanee”. A dichiararlo è Antonio Ilardi, Presidente della società proprietaria dell’Hotel Polo Nautico e candidato al Consiglio Comunale di Salerno nella lista “Popolari e Moderati” a sostegno del Sindaco Vincenzo Napoli. “Tale scelta – prosegue Ilardi – è maturata nell’ambito del confronto avviato in piena pandemia tra gli alberghi salernitani ed il Sindaco Vincenzo Napoli, cui va il mio plauso per la sensibilità e l’impegno dimostrati. Questa manifestazione rappresenterà la prima vetrina internazionale della città dopo la fase acuta dell’epidemia* e consentirà di conseguire un incremento dei flussi turistici verso il nostro comune, in modo da creare sviluppo ed ulteriore lavoro. Occorre ora proseguire in questo cammino – conclude Ilardi – consolidando, come ho proposto nei miei 10 punti per il Turismo, la presenza del Comune capoluogo nelle principali Fiere Internazionali del Turismo”. TTG Travel Experience è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. Si terrà alla Fiera di Rimini dal 13 al 15 Ottobre 2021. Richiama in tre giorni migliaia di operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->