I ristoratori organizzano una cena di protesta

Scritto da , 7 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

“A cena con il Governo” è questo il titolo che i ristoratori aderenti all’Aisp, l’associazione salernitana presieduta da Vincenzo Penna, ha dato alla manifestazione di protesta che terranno questa sera alle 20,30. Si tratta di una cena, particolare, assicurano gli organizzatori. “Una cena che riprenderemo e che manderemo in diretta sulle nostre pagine facebook. Ci ritroveremo un bel gruppo di noi, in un noto locale del centro città. Ci siederemo a tavola e ceneremo. Ma non saremo soli, con noi ci saranno coloro che ci governano”. Dunque non si fermano le manifestazioni di protesta di tutti coloro che lavorano nel mondo della ristorazione e dei bar. Sempre oggi è prevista a Roma l’ultima manifestazione del tour di “Io apro”. Tour che ha toccato le città di Napoli, Palermo e Bologna e che ora si da appuntamento a Roma per far sentire al governo nazionale la propria voce. Una voce di persone indignate dal trattamento che stanno ricevendo da 14 mesi. Un trattamento ingiusto visto e considerato che “negli autogrill ci si può sedere a tavola e pranzare senza rispettare nessun distanziamento e nei supermercati si creano ogni giorno assembramenti”.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->