I ristoratori dell’Acs incontrano il sindaco Napoli

Scritto da , 21 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Proficua due giorni di incontri istituzionali, per l’associazione di commercianti della ristorazione Acs di Salerno e provincia. Nella mattinata di lunedì infatti i delegati dell’associazioni hanno incontrato il sindaco di Pellezzano Francesco Morra, mentre nella mattinata di ieri si sono incontrati con il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore al commercio Dario Loffredo. “Le nostre proposte e le richieste sono state ascoltate e la disponibilità è stata totale. – spiega il responsabile dell’associazione Armando Pistolese – Nell’incontro avuto lunedì mattina al comune di Pellezzano abbiamo avuto dal sindaco la garanzia che applicherà una riduzione della Tari del 30/40% a fronte del 20% dello scorso anno; piena disponibilità a trovare una soluzione alla legge Bersani – Visco, visto che il sindaco si trova in commissione Anci regionale ed intende inviare una proposta alla Regione in merito. Questa mattina (ieri mattina per chi legge, n.d.r.) al comune di Salerno oltre al Sindaco e all’assessore al Commercio Loffredo, ha partecipato anche il Capostaff Luciano. Il sindaco del comune capoluogo ha anch’egli mostrato grande interesse per le nostre numerose proposte, tra cui il blocco delle licenze. La Tosap dovrebbe essere gratuita fino a Dicembre 2021, saranno sospese le tasse per le insegne fisse, e sarà concesso un credito d’imposta per l’ultima rata della Tari. È in fase avanzata l’App per turisti da noi proposta alcuni mesi fa, la rateizzazione delle bollette di Salerno sistemi. Inoltre, se consentito, è previsto un evento a fine estate, per attrarre persone nel comune capoluogo. Questi sono solo i primi due incontri, proseguiremo anche nei prossimi giorni incontrando altri primi cittadini, al fine di fare tutti insieme fronte comune per il rilancio delle attività commerciali su tutto il territorio, ma anche per farci aiutare ad avere una ripartenza che sia finalmente quella definitiva”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->