I pentastellati vogliono le dimissioni di Franco Palumbo

Scritto da , 30 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Mario Marrone

Gli attivisti del Movimento 5 stelle di Capaccio Paestum, con una nota a firma de portavoce Ernesto Franco, chiedono al sindaco della città dei templi di rimettere il suo mandato amministrativo nelle mani del popolo. Motivano tale richiesta con il fatto che “in 16 mesi di governo si parla già di terzo rimpasto in Giunta , e questo non fa altro che avvalorare quel sentire comune di un Sindaco debole e inadeguato a ricoprire tale carica. In un anno e mezzo ha dimostrato di non sapere essere il Sindaco di tutti, capace addirittura di creare una spaccatura all’interno della sua stessa coalizione, uomini d sua fiducia che alla fine lo hanno abbandonato. Ha creato una spaccatura sociale, smanioso di voler schiacciare tutti quelli che gli stanno intorno. Un smania che lo ha portato a sottrarre tempo prezioso al governo della città.Ha rimpito di tasse e di balzelli i cittadini di Capaccio Paestum, per promuovere con quei soldi iniziative che si sono rivelate dei flop Per noi ha perso il bandolo della matassa e di questo passo non ci saranno più consiglieri per formare una maggioranza. Con la sua scarsezza amministrativa ha risvegliato addirittura il sentimento suicida dei Capaccesi che come alternativa osannano Enzo Sica. Questo è un modo di fare politica vecchio e sorpassato”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->