I granata battono 2-1 il Grosseto in rimonta

Scritto da , 27 Luglio 2013
image_pdfimage_print

MONTEPULCIANO. “Strenui sostenitori della maglia e della città, restiamo a casa per la nostra dignità… La nostra fede arde in ogni categoria, chi ci vuole servi faccia presto ad andare via”: si apre con questo striscione degli ultras granata, che fa seguito ai manifesti affissi in città durante la notte, l’amichevole tra Salernitana e Grosseto. Una gara passata quasi in secondo piano proprio per il vespaio di polemiche scatenatosi in seno alla tifoseria. La vittoria in rimonta per 2-1 ha però regalato un piccolo sorriso al gruppo. Sanderra ha rispolverato per l’occasione il 4-3-1-2 perroniano, con Grassi alle spalle di Guazzo e Ginestra. Occasione per il giovane Nalini nel ruolo che fu (e sarà?) di Mancini. Il primo tempo però è tutto di marca maremmana. Dopo alcune occasioni il Grosseto perviene al vantaggio al 27’ grazie ad un guizzo di Giovio. La Salernitana non reagisce, anzi va vicina alla seconda capitolazione ma Iannarilli, preferito a Berardi, è bravo a limitare i danni. Nella ripresa, dopo la solita girandola di sostituzioni, la scossa. Ci pensa una zuccata di Molinari, su corner battuto da Piva, a rimettere a posto le cose. Con l’attacco in debito d’ossigeno ci pensa un altro difensore, Piva, con una magistrale punizione mancina dai trenta metri a ribaltare il risultato in favore della Salernitana. La gara finisce così, con una vittoria frutto di due calci piazzati. Per i granata di Sanderra, spesso messi in difficoltà dai toscani, c’è ancora bisogno di lavorare. Oltre, naturalmente, a qualche centrocampista in più.
Marco De Martino
GROSSETO 1
SALERNITANA 2
GROSSETO (4-4-2): Lanni; Formiconi, Barba, Padella, Calderoni; Esposito (68’ Asante), Crimi (68’ Som), Obodo (68’ Mancini), Foglio (46’ Onescu); Giovio (77’ Fanciulli), Colombi (46’ Delvecchio) A disp: Franza, Marinelli, Bigliazzi, Faenzi, Fratini, Dalmazzi, Napoli. All: Statuto.
SALERNITANA (4-3-1-2): Iannarilli (46’ Berardi); Luciani (46’ Sbraga), Molinari (63’ Chirieletti), Tuia (46’ Siniscalchi), Piva (83’ Silvestri); Montervino (57’ Capua), Zampa, Nalini (78’ Soudant); Grassi (46’ Mounard); Guazzo (72’ Topouzis), Ginestra (57’ Gustavo). A disp: Sabbato. All: Sanderra.
Arbitro: Mangialardi di Pistoia
NOTE. Spettatori circa un centinaio. Ammonito Crimi (G). Angoli 3-3.
MARCATORI: 27’ Giovio, 60’ Molinari, 71’ Piva

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->