I giocatori della Salernitana parteciperanno all’apertura del club in ricordo di Loris

di Monica De Santis

Domani 8 ottobre inaugura il club dal “Presidente” in memoria di Loris Del Campo, il giovane tifoso della Salernitana morto durante i festeggiamenti della promozione in serie A. Il club voluto fortemente dagli amici di Loris e dal fratello, punta a diventare un punto d’incontro per tutti coloro che hanno conosciuto, apprezzato ed amato il giovane tifoso. L’appuntamento, per il taglio del nastro è alle 19:30, in Via Sorelle Vigorito 13 (Zona Campo De Gasperi). Per l’occasione è stata confermata la presenza di una delegazione della Salernitane con 3 calciatori ed ancora una delegazione di tutti i club ultras granata, che per un giorno si ritroveranno tutti insieme per ricordare un ragazzo che come loro viveva per la Salernitana. “Ringrazio tutti gli amici e tifosi granata che hanno aderito a questo progetto in memoria di Loris, – afferma Alessio del Campo, fratello di Loris e tra i Fondatori del club – per me domani si realizza un sogno nato da una promessa fatta a mio fratello, nel giorno del suo funerale. Il nostro intento è portare la sua euforia nella Curva Sud con tutti i nostri amici di sempre. Loris era un ragazzo solare, sempre allegro, sorridente. E la sua allegria la portava anche in curva, ad ogni partita della Salernitana, quella stessa allegria che adesso io ed i suoi amici vogliamo continuare a portare allo stadio. L’euforia di Loris non deve mancare, non deve finire con la sua morte, ma anzi dovrà essere sempre presente, solo così il ricordo di mio fratello resterà sempre vivo nel cuore di tutti noi. L’invito, – conclude Alessio – è esteso a tutti i tifosi della Salernitana. Spero che siano davvero tanti quelli che domani verranno all’inaugurazione del club del Presidente, io vi aspetto tutti ed anche Loris!”.