Guida alla scelta del portafoglio: quale scegliere per lui e per lei

Scritto da , 13 Marzo 2021
image_pdfimage_print

Che sia in ecopelle o in tessuto, grande o piccolo, a fantasia o mono color, il portafoglio è un accessorio indispensabile sia per le donne che per gli uomini. Proprio per via della sua utilità, è inoltre un’ottima idea regalo per lui e per lei, l’importante è scegliere il modello che più si adatta ai gusti di chi lo riceve: vediamo allora qualche consiglio utile per la scelta.

Portafoglio per lei

Per le donne i requisiti di un buon portafoglio sono molto diversi rispetto alle esigenze degli uomini: la caratteristica più importante è sicuramente la capacità, con tanti taschini interni in cui inserire le carte di credito, i documenti personali e le carte fedeltà. L’importante è che questo oggetto sia dotato di quanti più elementi e scomparti possibili, per consentire di tenere ordinato il contenuto in modo preciso ed efficace. Un buon prodotto, infatti, dovrebbe avere un reparto solo per le banconote, uno scomparto separato per le monete ed uno dedicato alle carte.

Regalare un portafoglio è sicuramente una scelta originale, utile e sempre gradita a chi lo riceve, inoltre è anche un accessorio molto semplice da scegliere per chi lo deve acquistare, poiché la scelta è davvero molto vasta. Esistono tantissime fantasie, motivi e colori, ma anche le forme e le dimensioni, a seconda dei gusti del ricevente. Inoltre, per trovare il portafoglio donna perfetto per il proprio stile è possibile navigare su alcuni siti di shopping online che hanno dei reparti interamente dedicati a questo accessori, dove sarà anche possibile inserire dei filtri di ricerca.

Infine, per quanto riguarda i materiali, la scelta ricade soprattutto sulla pelle, sull’ecopelle o sul vinile, che contribuiscono a dare un tocco di eleganza all’accessorio, ma sono molto apprezzati anche quelli in tessuto. Assolutamente da vietare sono invece i modelli in plastica.

Portafoglio per lui

La prima cosa da tenere a mente quando si acquista un portafoglio per un uomo, è che solitamente tendono a portarlo all’interno delle tasche dei pantaloni, oppure in quella della giacca, pertanto è preferibile indirizzare la scelta verso un modello piccolo e poco ingombrante, proprio per evitare l’alternativa del borsello. Il modello classico con apertura a libro è sempre ottimale, con pochi scompartimenti, mentre sui materiali e sui colori è possibile variare, anche se quello tradizionale di pelle rimane il più apprezzato.

Un’altra idea originale e molto utile per un portafoglio maschile può essere quello con all’interno il blocco RFID, che serve per impedire ai malintenzionati di rubare i dati dalle carte di credito e bancomat. Anche alcuni tra i più essenziali porta carte, in alluminio o in fibra di carbonio, sono già predisposti per bloccare ii lettori RFID, l’importante è leggere bene nella descrizione del prodotto se è prevista anche questa ulteriore funzione.

Se invece il regalo è per un uomo che è sempre in viaggio, si può anche valutare l’acquisto di portafogli lunghi, perfetti non sono per conservare banconote, monete e carte di credito, ma anche per i vari documenti di viaggio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->