Gli effetti sostanziali e processuali della Convenzione di Istanbul

Scritto da , 30 Marzo 2019
image_pdfimage_print

Venerdì 5 aprile 2019 a partire dalle ore 15 presso l’Aula Cilento, si terrà il terzo evento del Corso di alta formazione specialistica “La protezione dei diritti fondamentali nello spazio giudiziario europeo” – II ed., che si inscrive nell’ambito delle attività formative della Jean Monnet Chair “Judicial Protection of Fundamental Rights in the European Area of Freedom, Security and Justice” finanziata dalla Commissione europea. L’evento sarà dedicato a “La violenza contro le donne: gli effetti sostanziali e processuali della Convenzione di Istanbul e della direttiva 2012/29/UE nell’ordinamento italiano”. Il Corso si svolge in collaborazione con la Scuola Superiore della Magistratura, con il patrocinio della Scuola Superiore dell’Avvocatura e con il riconoscimento di crediti formativi ai fini della formazione continua degli avvocati. I corsisti beneficiano, inoltre, delle attività didattico-scientifiche realizzate nell’ambito dell’Osservatorio sullo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia e dell’approccio praticoapplicativo alla disciplina con particolare attenzione all’analisi ragionata della casistica giurisprudenziale e all’approfondimento di casi di studio, mediante lavori di gruppo, nonché esercitazioni e simulazioni pratiche (sulle tecniche di redazione di ricorsi).

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->