Genni Criscuolo: «Uno sportello d’ascolto per le esigenze della cittadinanza»

Scritto da , 14 maggio 2018
image_pdfimage_print

L’idea principale è quella di rispondere al bisogno dei cittadini, dando delucidazioni, prestando aiuto e valorizzando le idee. Genni Criscuolo è candidato al consiglio comunale a sostegno del candidato a sindaco Giuseppe Lanzara. «In questi ultimi anni abbiamo assistito al palesarsi di una imprescindibile esigenza: il bisogno di una amministrazione vicina alla cittadinanza, trasparente e capace di ascoltare le necessità, le segnalazioni ed i consigli degli abitanti.Per questo motivo, insieme a tutti i componenti del movimento civico “Centro Democratico per Pontecagnano Faiano”, stiamo lavorando per esaudire questo desiderio. Istituiremo uno sportello d’ascolto, al quale ogni cittadino potrà presentare le proprie domande, parlare con persone competenti di problemi con i figli, con il lavoro, con la burocrazia, sottoporre i propri problemi di competenza amministrativa e, se vorrà, anche i propri consigli per aiutarci a risolvere le problematiche», ha dichiarato il futuro coordinatore, spiegando l’intento di realizzare una piattaforma online per il progetto.Lo sportello d’ascolto è un luogo in cui è possibile dare voce ai propri disagi, le proprie difficoltà ed i propri dubbi, ma anche un luogo dove sarà possibile riportare le proprie iniziative e le proprie idee che solitamente trovano mille ostacoli e difficoltà. Le problematiche saranno ascoltate attivamente, ed il cittadino sarà aiutato ad orientarsi nel caos dei servizi comunali spesso fraintesi e poco accessibili.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->