Gara deserta per le casette, si va verso la procedura ristretta

Scritto da , 16 novembre 2017
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Cercasi casette di legno per i mercatini di Natale di Salerno. E’ andata deserta la gara d’appalto per aggiudicarsi i servizi di fornitura e montaggio delle 114 strutture in legno che, dal prossimo 8 dicembre fino all’8 gennaio, dovranno ospitare i commercianti per la manifestazione natalizia che animerà otto zone della città. Nessuna offerta, infatti, è pervenuta agli uffici comunali entro il termine stabilito. Una situazione inaspettata per il Comune di Salerno che sarebbe già corso ai ripari: l’amministrazione avrebbe contattato due aziende specializzate del settore richiedendo loro due preventivi per poi procedere, dunque, ad un affidamento diretto. Le due offerte dovranno pervenire entro la giornata di lunedì dal momento che, entro il prossimo 30 novembre, i mercatini dovrebbero essere allestiti al fine di poter poi essere inaugurati nei tempi previsti. Mentre gli stand, materialmente, ancora non ci sono, questa mattina scadrà anche il termine ultimo per l’assegnazione ai venditori delle postazioni all’interno dei mercatini stessi. Tra le categorie merceologiche ammesse alla partecipazione ci sono: addobbi, giocattoli e articoli da regalo prettamente natalizi; prodotti in ferro e ottone; dolciumi vari; prodotti d’artigianato. La speranza, al Comune di Salerno, è che almeno a questo bando di gara decida di partecipare qualcuno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->