Furto nella chiesa della Madonna delle Galline, l’ira del sindaco: «Nessuna giustificazione»

Scritto da , 30 Marzo 2019
image_pdfimage_print

“Apprendo con enorme dispiacere del furto perpetrato stamane ai danni del Santuario della Madonna del Carmelo (detta ‘delle Galline’) presente nella nostra città. Un atto del genere rammarica ma è da condannare fermamente. È impensabile immaginare di poter entrare in una Chiesa e portar via oggetti o arredi sacri per qualsivoglia esigenza o motivazione. È impensabile anche solo l’idea che ci siano persone che non nutrono alcun rispetto nei confronti di un Tempio Sacro. Purtroppo furti di tal tipo non sono nuovi nella Nostra Città. Ciò che fa male, stavolta, è il fatto che sia stato effettuato all’interno del Santuario della Madonna delle Galline, di cui ieri sera abbiamo festeggiato l’Alzata del Quadro, richiamando tantissimi fedeli dall’agro e non solo. Atti del genere non hanno alcuna giustificazione. Sono fiducioso nel lavoro delle forze dell’ordine, che mi auguro quanto prima possano assicurare alla giustizia tali malfattori”. Lo scrive in una nota il Sindaco di Pagani Salvatore Bottone

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->