Fratelli d’Italia, costituito il Comitato provinciale provvisorio di Salerno

Scritto da , 3 Gennaio 2013
image_pdfimage_print

Si è costituito il Comitato provinciale provvisorio di “Fratelli d’Italia-centrodestra nazionale” di Salerno.Ne fanno parte: Giuseppe Agovino, Franco Annunziata, Salvatore Arena, Giovanni Baldi, Adriano Bellacosa, Mario Ca po, Roberto Celano, Romano Ciccone, Edmondo Cirielli, Roberto Ciuccio, Pina Esposito, Giuseppe Fabbricatore, Marcello Feola, Antonio Fortunati, Giovanni Fortunato, Marco Galdi, Antonio Iannone, Amilcare Mancusi, Franco Martino, Antonio Mola, Elvira Morena, Luigi Napoli, Sebastiano Odierna, Nino Paravia, Claudio Pisapia, Mario Rizzo, Giovanni Romano, Mario Santocchio, Alessandro Schillaci, Antonio Squillante, Giovanni Torre, Fernando Zara. Di questi 25 su 30 sono i dirigenti eletti nel corso dell’ultimo congresso provinciale del PdL, e che hanno aderito a “Fratelli d’Italia-centrodestra nazionale”.«Il nostro obiettivo è creare un Partito vero, continuando il lavoro intrapreso in questi anni al servizio del territorio – spiega Edmondo Cirielli – e che ci ha permesso di costruire una comunità umana e politica che ha dimostrato come, anche al Sud, sia possibile amministrare e fare politica, in maniera seria, dando risposte ai cittadini in termini di servizi caratterizzati da maggiore efficienza, trasparenza ed economicità».«Un nuovo inizio aperto al contributo di idee della società civile, dal mondo giovanile e dall’associazionismo– dichiara Antonio Iannone – poniamo le fondamenta per una nuova casa che segni il ritorno del primato della politica. Una politica fatta di senso di appartenenza, passione civile, militanza e una formazione seria dei suoi quadri dirigenti».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->