Franco Roberti a Montecorvino Rovella «Qui c’è ansia di giustizia per Giampiero»

Scritto da , 26 giugno 2018
image_pdfimage_print

Marcello D’Ambrosio

«L’attentato all’avvocato Giampiero Delli Bovi è un fatto gravissimo che colpisce non solo la vittima, e la colpisce così gravemente, ma colpisce l’intera comunità, perchè non si rinviene almeno al momento una traccia che possa orientare le indagini verso i responsabili. Eppure c’è un desiderio e un’ansia di giustizia e di verità anche in questo caso che è veramete imponente. Dunque l’impegno delle istituzioni, innanzitutto quelle investigative, è di ricercare e individuare i colpevoli di questo gesto efferato, ma anche quello di tutte le altre istituzioni, amministrative e quindi anche la Regione, è quello di essere vicini all’aministrazione comunale di Montecorvino Rovella in questo momento, soprattutto per quanto riguarda gli impianti di videosorveglianza che, per quanto è in potere della Regione, dovranno essere dislocati anche in questo comune». L’assessore regionale alla sicurezza Franco Roberti, fa visita a Montecorvino Rovella, durante la prima seduta di Consiglio comunale, dopo una settimana dal tragico evento che ha colpito il giovane avvocato Giampiero Delli Bovi. Una presenza forte, che si fa sentire su un territorio che adesso deve fare i conti con la paura e l’insicurezza. La civica assise si è radunata nella piazza adiacente il Comune, cominciando con un minuto di silenzio per dimostrare vicinanza a Giampiero ancora ricoverato al Ruggi. Il nuovo consiglio comunale guidato dal sindaco Martino D’Onofrio è composto da Giuseppe Farabella, Alfonso Di Vece, Biondina Coralluzzo, Filomena Salvatore, Martino D’Onofrio, Corrado Volpicelli, Francesca Della Corte, Carmine Farabella, Maria Coralluzzo, Stefania Quaranta, Davide Coralluzzo, Aniello Di Pasquale (lista Insieme per Cambiare che ha candidato il neoeletto sindaco), Giuseppe D’Aiutolo (lista Uniti per Montecorvino), Rosario Santese, Pietro Pizzuti, Maria Luisa Stabile, Egidio Rossomando (lista Impegno Democratico). Presenti tra il pubblico oltre all’ex procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo e da poco assessore regionale alla sicurezza della giunta De Luca Franco Roberti, l’assessore provinciale e sindaco di Giffoni Valle Piana Antonio Giuliano, il vicesindaco di Eboli, il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe, i consiglieri comunali dei comuni limitrofi e diversi dipendenti della Comunità Montana Monti Picentini, ente presieduto fino al 10 giugno dal sindaco uscente di Montecorvino Rovella Egidio Rossomando. Presidente del consiglio comunale è stato eletto, all’unanimità, Filomena Salvatore, componente della maggioranza. Il vice presidente dell’Assise è il componente la minoranza Pietro Pizzuti. A seguito della lettura della formula di giuramento, il neo sindaco ha reso noto la giunta che è così composta: Corrado Volpicelli, vicesindaco con delega ad ambiente, personale, risorse umane, igiene, acquedotto, mercato settimanale; Francesca Della Corte, politiche giovanili, Informagiovani, innovazione tecnologica, start up, politiche sociali; Carmine Farabella, lavori pubblici, manutenzione, pubblica illuminazione, sanità, gestione farmacia, bandi europei; Maria Coralluzzo, politiche cimiteriali, attività produttive, affari generali, gestione archivi comunali, problematiche servizi anagrafici, problematiche servizi elettorali, rapporti con le frazioni; Stefania Quaranta, pubblica istruzione, edilizia scolastica, cultura, toponomastica, biblioteca. Assegnate anche le deleghe ai consiglieri comunali della maggioranza: Filomena Salvatore, rapporti istituzionali, attivazione programma, protezione civile, servizio civile, pari opportunità, aggiornamento statuto e regolamenti comunali, rapporti con associazioni e comuni; Davide Coralluzzo, politiche energetiche, Pip, Peep, caccia e pesca, turismo; Aniello Di Pasquale, lavoro e formazione, agricoltura, randagismo, aeroporto, patrimonio e demanio; Biondina Coralluzzo, associazioni, planetario, gemellaggio, spettacoli e manifestazioni; Giuseppe Farabella, sport, edilizia sportiva, legalità, trasparenza, Urp, promozione dei prodotti tipici; Alfonso Di Vece, sicurezza, viabilità, verde pubblico, polizia municipale, arredo urbano. Eletta la commissione elettorale composta dai consiglieri Davide Coralluzzo e Biondina Coralluzzo per la maggioranza e Maria Luisa Stabile per la minoranza, supplenti Pietro Pizzuti per la minoranza e Giuseppe Farabella per la maggiornanza.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->