Frana Amalfi, Cirielli: “Ora intervenga subito il Governo”

Scritto da , 2 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

“Dopo l’ennesimo cedimento verificatosi, questa mattina, ad Amalfi (Salerno), auspico che il ministro delle infrastrutture Paola De Micheli intervenga con prontezza per favorire, attraverso gli Enti competenti, la messa in sicurezza dei luoghi coinvolti a tutela della pubblica incolumità”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e deputato salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “La frana di oggi sta già comportando enormi disagi alle famiglie residenti nella zona, alcune delle quali sono state evacuate, e agli automobilisti che percorrono quotidianamente la Strada Statale 163. Il Governo, seppur in carica per affari correnti, non può restare a guardare, ma deve agire con urgenza per garantire la sicurezza degli abitanti e dei frequentatori e della Costiera Amalfitana. Questa situazione, inoltre, rischia di aggravare anche la già difficile situazione economica delle attività ricettive, turistiche e di ristorazione. Lo Stato, dunque, faccia la sua parte ed eviti che la Costiera resti isolata. Oggi è il tempo del lavoro per la viabilità e la messa in sicurezza del territorio; verrà il tempo, invece, per accertare le gravi responsabilità ben divise tra Regione e Comune, per le quali presenterò un’interrogazione parlamentare” conclude Cirielli.

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->