Forza posto di blocco, paura nel centro di Salerno

Scritto da , 17 novembre 2015
image_pdfimage_print

Verso le 16.30 quando il conducente di una fiat 500 ha forzato un posto di blocco dei Carabinieri e si è dato alla fuga tra le strade del centro cittadino di Salerno. A quel punto è nato un rocambolesco inseguimento da parte di Carabinieri ed in aiuto anche auto della  Polizia ed una pattuglia di Vigili Urbani che hanno accerchiato il fuggitivo in via Ligea nei pressi di un piccolo campetto di calcio.A quel punto il giovane, che indossava una tuta ha cercato di fuggire a piedi introducendosi in uno stabile dove era in corso una veglia funebre.

Sono così scattate le manette ai polsi del ragazzo portato in caserma a fatica da parte dei Carabinieri per via delle resistenze di quest’ultimo.

Si tratta di un ragazzo italiano di 33 anni con problemi psichici. Il ragazzo ha forzato il posto di blocco senza alcun apparente motivo. E’ stato trasferito al Centro di Igiene Mentale.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->