Fornino lascia il Consorzio di Bonifica Diano e Tanagr

Scritto da , 8 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Vincenzo D’Amico

Si è riunito il Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica Vallo di Diano e Tanagro con i seguenti argomenti iscritti all’ordine del giorno: approvazione del conto consuntivo 2017 e convalida delle nomine dei membri del Consiglio dei Delegati indicati dalla Provincia di Salerno e dalla Regione Campania. Giuseppe Fornino, dopo l’approvazione del conto consuntivo e la convalida delle nomine (quest’ultima avvenuta con astensione dei componenti della “Lista Fornino” relativamente ad uno dei membri indicati dalla Provincia di Salerno), ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Presidente dell’Ente allegando al deliberato consortile la seguente comunicazione: «In seguito alla convalida delle nomine regionali e provinciali deliberata in conformità alle pertinenti disposizioni statutarie durante l’odierna riunione del Consiglio dei Delegati, superiori ragioni di correttezza istituzionale mi impongono di rassegnare le immediate dimissioni dalla carica di Presidente del Consorzio di Bonifica Integrale Vallo di Diano e Tanagro. Il Consiglio, a distanza di circa due anni dallo svolgimento delle elezioni del dicembre 2016, è in carica con tutti i suoi membri – eletti e nominati – e dunque, serenamente, ritengo di considerare concluso, ad oggi, il mio ruolo di Presidente. E’ stata una gestione caratterizzata dalla adozione con voto unanime di quasi tutte le delibere, attenta al rispetto dei tempi procedimentali ed alle esigenze dei consorziati, e – soprattutto – sana e prudente, come testimoniato dai numeri racchiusi nel bilancio consuntivo, del pari esaminato e approvato durante l’odierna seduta

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->