Ex dipendente minaccia suicidio

Scritto da , 15 novembre 2017
image_pdfimage_print

Carmine De Chiaro minaccia di lanciarsi nel vuoto. L’ex sindacalista è entrato nei locali della direzione generale e, scavalcata la balaustra, ha minacciato il suicidio attraverso il lancio nel vuoto. De Chiaro protesta contro quella che ritiene essere stata una disparità di trattamento nell’ambito dei provvedimenti susseguenti all’inchiesta della magistratura che individuò una lunga serie di dipendenti assenteisti. De Chiaro fu licenziato mentre altri dipendenti furono sospesi in attesa di tutti i gradi di giudizio. La protesta di De Chiaro è nei confronti della direzione generale del ‘Ruggi’. La vicenda degli assenteisti ebbe vasta eco nazionale e fu ereditata dal Dg Nicola Cantone, peraltro oggi in via di esautoramento da parte della Giunta regionale della Campania.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->