Euforici i socialisti di Maraio «Non ci sono altri in grado di vincere»

Scritto da , 19 maggio 2018
image_pdfimage_print

Marco Giannattasio

“Insieme con Lanzara sindaco”, si presentano i socialisti galvanizzati da un vulcanico Maraio felice di aver posato una pedina delle sue dopo 10 anni nella giunta di Cava de’ Tirreni. Ancora una volta il Partito Socialista ha puntato su un gruppo di uomini e donne eterogeneo per età ed esperienza personale e professionale. Questi si sono distinti per entusiasmo e determinazione dimostrando, tra l’altro, grande devozione per il “loro” territorio. A tal proposito il candidato sindaco del centrosinistra per il Comune di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara ha dichiarato: “Io sono concentrato solo su di noi sperimentando un continuo e proficuo dibattito con le persone, stiamo lavorando sulle proposte, su quello che vogliamo mettere in campo dopo il 10 giugno. Un lavoro che va continuamente sulla discontinuità, e secondo me questo voto rappresenta un referendum perché ci sono due proposte politiche forti che sono state messe in campo: quella della continuità dell’amministrazione uscente, che sembra voler ritornare svariati anni indietro e ha messo in piedi una coalizione che è la stessa da venti anni e noi, che invece vogliamo rappresentare una scelta di cambiamento e diciamo no a questa continuità e vogliamo guardare avanti con uno spirito di fare le cose. Ci impegneremo per risolvere i problemi quotidiani, che affliggono il cittadino ogni giorno, e per dare una visione chiara a questa città di medio o lungo periodo che deve parlare di turismo, servizi, agricoltura ecc. Sugli altri movimenti io dico solo che il loro obiettivo è solo quello di essere eletti in consiglio comunale come semplici consiglieri, non hanno presentato una proposta politica e un programma che possa essere vincente. Ogni cittadino che deciderà di non votare la nostra coalizione politica, premierà direttamente o indirettamente l’amministrazione uscente perché non ci sono altri candidati in grado di poter vincere queste elezioni.” All’incontro sono intervenuti Marco Venetucci, coordinatore della lista “Insieme con Lanzara Sindaco”; Silvano del Duca, segretario provinciale del Partito Socialista di Salerno; Giuseppe Lanzara, candidato a sindaco, ed Enzo Maraio. L’ambiente lascia intendere un chiaro desiderio di vincere, per portare avanti un progetto da lungo tempo fermentato nella mente di quello che, potrebbe essere, il futuro protagonista politico di Pontecagnano Faiano. Lanzara ha detto chiaramente di non voler “lasciare indietro nessuno” ma allo stesso tempo di impegnarsi per favorire lo sviluppo della comunità. Il supporto ed i sostenitori non mancano, sarà da vedere se riuscirà a prevalere sugli antagonisti, altrettanto combattivi ed integrati nel tessuto sociale cittadino.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->