E’ Giulia la baby regina della Campania. Guarda il video

Scritto da , 1 Gennaio 2013
image_pdfimage_print

NOCERA INFERIORE. Fiocco rosa in provincia di Salerno. Il primo nato del 2013 è una splendida bambina. Si chiama Giulia ed è venuta alla luce all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore, esattamente un minuto dopo la mezzanotte. La piccola è la primogenita di una giovane coppia di coniugi paganesi. Emozionatissimi, ieri mattina,  la mamma Daniela Fezza, ventinove anni, infermiera presso una struttura sanitaria privata di Cava de’ Tirreni e il papà Antonio D’Auria, trent’anni titolare di un minimarket di via Carlo Tramontano. Un inizio d’anno speciale per la famigliola paganese che, ieri mattina, ha accolto nella stanza del reparto di ostetricia e ginecologia cronisti e fotografi giunti per immortalare quel batuffolo rosa di tre chili e settecento grammi. Anche se inizialmente i medici avevano programmato per mamma Daniela un parto naturale, Giulia è venuta al mondo con un parto cesareo, eseguito dai ginecologi  Giacomo Morrone e Eugenio Esposito con la collaborazione dell’ostetrica Stella Pierro. La neo mamma, infatti, era  giunta presso il presidio di viale San Francesco, diverse ore prima del parto in preda alle doglie.  Un travaglio di ventiquattro ore e per evitare complicazioni i medici hanno deciso di optare per un cesareo. Un intervento perfettuamente riuscito, sia la bimba che la madre stanno bene e la piccola Giulia è diventata subito la mascotte del reparto di ginecologia del presidio nocerino, dove anche in passato si sono registrate nascite a ridosso della mezzanotte del 31 dicembre. Un’altra bimba,  Annunziata Cicalese, è nata undici minuti dopo la mezzanotte, alla clinica Villa del Sole di Salerno. La piccola è figlia di Maria Rita Talamanca, e di Alfonso, titolare di un bar di Pagani. Annunziata ha già un fratellino, Angelo, di due anni.
 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->