Due vite per la “Divina”: Premiati Cufari e Ferraioli

Scritto da , 26 novembre 2015
image_pdfimage_print

Avranno la tessera di “Socio Onorario per meriti culturali” del Centro di Cultura e Storia Amalfitana i due ex presidenti della Comunità Montana “Penisola Amalfitana” Donato Cufari e Raffaele Ferraioli. Attualmente rispettivamente presidente onorario di Uncem e sindaco di Furore, i due decani della politica costiera sono stati artefici e fautori dello sviluppo della Costa d’Amalfi, attraverso l’azione politica garantita dall’ente montano. In occasione dei quarant’anni di attività del Centro, venerdì, presso la sede di Amalfi, l’assegnazione del riconoscimento alla presenza di tutti i presidenti, assessori e consiglieri della Comunità Montana succedutisi nel corso degli anni. «Un premio che mi emoziona – ha dichiarato Donato Cufari, tra l’altro, già sindaco di Vietri sul Mare – e che mi inorgoglisce, soprattutto perché assegnatomi insieme al mio amico Raffaele Ferraioli, grande mente e grande uomo politico: il nostro impegno è stato quello soprattutto di dare una dignità ed una autorevolezza alla Costa d’Amalfi, in campo turistico, culturale, politico, attraverso il nostro “fare” politica, ma quella seria, onesta e lungimirante. Il Centro è una delle realtà più importanti del territorio amalfitano, ed è per questo che voglio esprimere il mio più sincero grazie a tutti i membri e soci del sodalizio per avermi donato una gioia immensa».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->