Due madrine o un padrino per l’accensione delle Luci d’Artista

Scritto da , 3 Novembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

L’accensione delle Luci d’Artista 2021, dovrebbe coincidere con molta probabilità (se resta confermata come data il 26 novembre) con la riapertura (dopo quasi due anni di stop a causa della pandemia) al pubblico del Teatro Verdi stagione di prosa. Ecco perché, le due attrici che segneranno la ripresa del Massimo Cittadino, Maria Amelia Monti e Marina Massironi, potrebbero anche diventare le due madrine dell’evento attrattivo che da oltre 15 anni si tiene a Salerno. Un ipotesi questa che prende sempre più piede, visto che quasi tutti gli anni, o in occasione dell’accensione delle Luci d’Artista o in occasione dell’accensione dell’Albero di piazza Portanova l’amministrazione comunale ha chiamato un padrino o una madrina e che questi era sempre un attore o attrice in scena proprio in quei giorni al Teatro Verdi oppure al Teatro Delle Arti. Dunque la coppia di attrici comiche, la Monti nota al grande pubblico per la sit comedy che l’ha vista protagonista al fianco di Gerry Scotti “Finalmente soli” e la Massironi per essere stata partner femminile di buona parte dei film del trio Aldo Giovanni e Giacomo, che sarà in scena al Massimo cittadino dal 25 al 28 novembre con lo spettacolo “Il marito invisibile”, potrebbero nella loro seconda giornata salernitana, ritrovarsi a fare un giro in centro prima di salire sul palcoscenico per inaugurare insieme al sindaco e al resto della giunta comunale le Luci d’Artista. Altra ipotesi, da non scartare, è che l’Amministrazione comunale, possa scegliere invece che due madrine, un padrino: Vincenzo Salemme. Ma in questo caso l’attore, autore e regista partenopeo non sarebbe il padrino dell’accensione delle Luci d’Artista bensì il padrino dell’accensione dell’Albero di Natale di piazza Portanova. Salemme sarà infatti in scena, anche lui al Teatro Verdi, con lo spettacolo “Napoletano? E famme’ na pizza!” da giovedì 2 dicembre a domenica 5 dicembre. Date queste che dovrebbero coincidere con l’accensione, appunto, dell’Albero che solitamente avviene sempre nella settimana dell’Immacolata. La decisione comunque dovrebbe essere presa nei prossimi giorni, appena si riuscirà a sapere quando saranno realmente accese le Luci d’Artista. Intanto ieri sono ripresi i lavori di montaggio delle installazioni. Gli operai della ditta di Avellino che stanno montando le luminarie, nel tardo pomeriggio di ieri hanno iniziato l’allestimento di Piazza Sant’Agostino.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->