“Dona un sorriso in pediatria” per i piccoli pazienti del Ruggi

di red.cro.

La festa più colorata dell’anno bussa alla porta dei piccoli pazienti del Ruggi grazie a Donation Italia. Stamane, dalle ore 10.30 alle ore 13, presso il Reparto di Pediatria e Chirurgia Pediatrica del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, si terrà “Dona un sorriso in pediatria”. Mascherine e supereroi faranno visita ai piccoli degenti per trascorrere qualche ora in allegria. Nel corso della mattinata spazio anche alla musica con il violino della giovane salernitana Giovanna Naddeo del Rotaract Campus Salerno, un laboratorio musicale promosso dal duo heartbeat di Carmen Bevilacqua e Ciro Bove dell’associazione Amadeus; uno spettacolo offerto dall’illusionista Davide De Martiris. Madrina dell’iniziativa sarà la giovane e bella conduttrice di Rai Gulp, Annamaria Baccaro. “Dona un sorriso in pediatria” è promossa da Donation Italia in collaborazione con Freedom, Associazione Ombra,
Gera, Pro loco, Il Ponte per il futuro, Insieme per la Città, Sveja, Replay, Renovatio, Cooperativa sociale il sentiero e cooperativa sociale, Tertiummillennium (Sprar di Pontecagnano Faiano), Gli Angeli della Strada, Silver Club, Forum dei Giovani Regione Campania, Forum dei Giovani Pellezzano, Forum dei Giovani Baronissi, Forum dei Giovani Bracigliano, Croce Bianca Salerno, Osservatorio Università, Rete dei Giovani per Salerno, Insieme, sms. Associazione Scuola Medica Salernitana, Coro Crescent, Associazione Culturale e Musicale Amadeus, Lipu, Lions Club, Univercity, Pro Loco Salerno, Città Visibile, Associazione Culturale il Galeone dei Sogni, ANED associazione cattolica Acerno, Davide De Matris Illusionista, CISL Giovani di Salerno, Pro Loco Olevano Sul Tusciano, LEO Salerno Host, Il villaggio di Esteban, S.O.Sosteniamo cooperativa sociale ONLUS, Rotaract club salerno, Centro coordinamento Salernitana club, Associazione Cuore Amico, Associazione studenti medicina Globuli Rossi e da una componente degli studenti del Liceo Statale “Alfano I” di Salerno. Nel corso della mattinata saranno distribuiti tanti doni ai pazienti. L’evento è aperto a tutti, nei limiti consentiti dal Reparto.