Dolore a Sarno, Carabiniere spara alla moglie e si uccide

Scritto da , 17 Aprile 2021
image_pdfimage_print

Un carabiniere originario di Sarno ha sparato alla moglie e si è tolto la vita con un colpo di pistola esploso con la stessa arma. E’ accaduto a Marino, vicino a Roma. La donna, Annamaria Ascolese, 49 anni, anche lei di Sarno, è stata trasportata in ospedale.
Sul posto per i rilievi la polizia scientifica. Da chiarire i motivi del gesto dell’uomo, Antonio Boccia, 56 anni. Indaga la polizia. Il militare avrebbe esploso quattro colpi di pistola, colpendo la donna in diverse parti del corpo. Il carabiniere è rientrato in salotto, si sarebbe puntato l’arma al cuore togliendosi la vita. La donna è al San Camillo di Roma.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->