Dimezzate le dosi di vaccino destinate alla Campania

Scritto da , 22 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Dimezzata la fornitura di vaccini che dovrebbero arrivare in Campania. A renderlo noto il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca che non risparmia accuse: “Abbiamo ricevuto nella serata di ieri (mercoledì per chi legge ndr) la comunicazione che le forniture di vaccini prevista per la Campania il giorno 25 gennaio è stata dimezzata, non si capisce in base a quale criterio. Già i ritardi dei giorni scorsi hanno prodotto una forte diminuzione nelle vaccinazioni – ha dichiarato il presidente di Palazzo Santa Lucia – Questa ulteriore riduzione di consegne rischia di bloccare del tutto le somministrazioni, determinando una situazione gravissima e inaccettabile. Siamo consapevoli delle grandi difficoltà create dai forti ritardi della casa produttrice

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->