De Luca, Zaia, Emiliano e Fedriga vogliono la chiusura delle scuole. La Gelmini dice no

Scritto da , 26 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

“Bisogna tenere le scuole chiuse se vogliamo evitare un aumento dei contagi e l’inizio della terza ondata che, colpevoli le varianti del virus potrebbe essere peggiore delle altre” è questa in sintise che i governatori in primis quelli della Campania, Puglia, Veneto e Friuli Venzia Giulia, hanno richiesto ieri mattina nel corso videoconferenza insieme al ministro della Salute Roberto Speranza e al ministro Maria Stella Gelmini. Una richiesta quella fatta dai governatori che va di pari passo con quella di accellerare la vaccinazione dei docenti e del personale scolastico. Per i presidenti delle Regioni le scuole dovrebbero rimanere chiuse fino a quando tutto il personale non avrà ricevuto il vaccino. Ma non solo il governatore della Puglia Emiliano ha anche chiesto ai ministri di far capire quali saranno le responsabilità giuridiche dei presidenti in caso di mancata tutela della sicurezza sul lavoro degli insegnanti.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->