De Luca ironico: “Poca gente? Il meccanismo scoraggia le persone”

Scritto da , 7 Marzo 2019
image_pdfimage_print

“Poca affluenza ai Caf e alle Poste per il reddito di cittadinanza? Credo che sia il risultato di un meccanismo talmente aggrovigliato, farraginoso, incomprensibile, che veramente finisce per scoraggiare”. Cosi’ il presidente della Regione Campania. “Io – spiega il governatore – provo a immaginare chi si aspetta il reddito di cittadinanza, sia un povero cristo o una persona di una certa eta’ che perde il lavoro, un disoccupato. Immaginare che una persona in queste condizioni possa seguire questo calvario burocratico, che hanno messo in piedi e’ qualcosa che fa venire il mal di testa solo a pensarci. Credo che questo abbia scoraggiato molti, perche’ per seguire tutte le prescrizioni che si sono inventate e’ un calvario. Ovviamente non sono cose casuali. perchè parliamoci chiaro, i soldi non ci sono, e quindi cercano di ridurre quanto piu’ possibile gli stanziamenti da erogare poi concretamente per il reddito di cittadinanza”.

red.cro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->