De Luca, 250 posti letto in più nel salernitano

Scritto da , 12 febbraio 2018

Un nuovo ospedale a Salerno e 250 posti letto in più nei nosocomi della provincia: il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha presentato stamani a Salerno il piano ospedaliero regionale riguardante la provincia di Salerno per la quale sono stati stanziati complessivamente 610 milioni di euro. Nell’affollata sala Pasolini, dell’ex cinema Diana del lungomare cittadino, De Luca dopo aver fatto un excursus sul piano regionale, ha illustrato gli interventi che saranno attuati nelle strutture ospedaliere della provincia di Salerno. Innanzitutto il presidente della Regione ha tenuto a sottolineare come per alcune strutture ospedaliere della provincia sia stata scongiurata la chiusura. Chiaro il riferimento al pronto soccorso di Scafati, a quello di Castiglione di Ravello e di Agropoli. Un’operazione di salvataggio è stata fatta per la struttura dell’ospedale di Roccadaspide accorpato ai nosocomi di Eboli e Battipaglia. Per quanto riguarda invece l’ospedale Da Procida del capoluogo diventerà una importante unità spinale ed un polo pubblico della riabilitazione.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->