Cura e igiene degli animali, si riapre. Ennesima battaglia vinta per la Cna Salerno

Scritto da , 2 Aprile 2021
image_pdfimage_print

E’ consentita l’attività dei servizi di cura e igiene degli animali da compagnia. Lo ha chiarito ieri mattina l’Unità di crisi della Regione Campania, spiegando che le attività che corrispondono al codice Ateco 96.09.04 possono quindi proseguire, subordinatamente all’osservanza delle seguenti prescrizioni, aggiuntive rispetto ai protocolli già in uso: i servizi potranno essere erogati esclusivamente previo appuntamento e autodichiarazione, da parte del proprietario, che l’animale non convive con persone poste in quarantena o affette da Covid-19 ed esclusivamente con modalità che non prevedano l’ingresso dei clienti presso i locali dell’esercizio (modalità consegna animale- toelettatura- ritiro animale) ed evitando la permanenza di persone nei locali preposti. E’ obbligatorio l’utilizzo dei dispositivi di protezione personale anche durante i contatti con l’animale. Si tratta di una battaglia vinta dalla Cna di Salerno che aveva presentato un’apposita istanza la regione Campania al fine di riaprire. Intanto, nella mattinata di sabato prossimo, sotto la sede della giunta regionale della Campania in via Santa Lucia a Napoli, i toelettatori professionisti, nel rispetto delle normative anti Covid-19, hanno annunciato di voler scendere in piazza per far sentire le proprie ragioni. Chiedono infatti che, al pari delle Regioni Piemonte ed Emilia Romagna, i cui presidenti, nei giorni scorsi, hanno firmato ordinanze che prevedono la riapertura dei servizi di cura degli animali da compagnia, previo appuntamento e con autodichiarazione da parte del proprietario che l’animale non convive con persone poste in quarantena o affette da Covid-19, anche il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, possa seguire la stessa linea. I toelettatori campani, dunque, auspicando che davanti a fatti inconfutabili sia il buon senso a prevalere, con un appello al presidente Vincenzo De Luca, chiedono l’immediata riapertura delle loro attività anche in Campania.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->