Criticità e buone prassi dei luoghi di privazione della libertà persa

Nella giornata di martedì 18 maggio alle ore 11 presso la Sede della Caritas diocesana di Salerno si terrà la presentazione del Report 2020 sulle criticità e buone prassi dei luoghi di privazione della libertà personale nella provincia di Salerno (carceri, misure alternative, tso) realizzato dal Garante campano delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale Samuele Ciambriello, in collaborazione con l’Osservatorio Regionale sulla vita detentiva. Dopo i saluti dell’Assessore alle Politiche sociali del comune di Salerno, Nino Savastano, relazionerà il Garante Campano Samuele Ciambriello, seguiranno gli interventi del Procuratore della Repubblica Giuseppe Borrelli, della Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Salerno, Monica Almirante, del Presidente dell’ordine degli Avvocati di Salerno Luciano Sica, la referente dell’osservatorio carcere dell’unione camere penali Florinda Mirabile, concluderà l’Arcivescovo metropolita di Salerno, Campagna ed Acierno Monsignor Andrea Bellandi. All’incontro sono stati invitati a partecipare i Direttori, Comandanti e coordinatori dell’Area Educativa e Sanitaria degli istituti penitenziari salernitani, l’Ufficio di esecuzione penale esterna, i consiglieri regionali della provincia, e le associazioni che a vario titolo operano presso gli istituti penitenziari della provincia di Salerno.