Covid, tre casi al tribunale di Salerno

Scritto da , 22 Ottobre 2020
image_pdfimage_print

Ancora casi di Covid tra Salerno e provincia. Nella giornata di ieri al tribunale di Salerno sarebbero risultati positivi una magistrato e due giudici. E proprio a causa di questi casi di positività è stato chiuso il terzo piano della palazzina C – settore penale per la sanificazione. Sempre nella giornata di ieri è risultato positivo anche il titolare di una salumeria di Ostaglio Mentre in serata il sindaco di Buccino ha comunicato attraverso una nota che sono “stati informati della positività al test Covid di una cittadina di Buccino, titolare del bar “Zucchero e caffè” in via Pasteni, Giovanna Castiglia. Nei giorni scorsi si è sottoposta a due tamponi risultati negativi, il terzo fatto in data odierna, così come previsto dalla circolare del Ministero della Salute, presso un laboratorio privato è risultato positivo. Si ribadisce che è più che mai importante continuare ad assumere comportamenti responsabili, utili a contenere la diffusione del virus: uso delle mascherine di protezione, mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, lavaggio e igiene frequente delle mani”. E intanto mentre all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona si registrano file di ambulanze in attesa al pronto soccorso dell’ ospedale Ruggi di Salerno. Attese prolungate per procedure Covid, al Da Procida si inizia a fare i conti con i posti letto occupati. Ad oggi sono 64 i ricoverati nei vari reparti Covid: 8 dei pazienti sono in dimissione, 6 sono ricoverati in terapia sub intensiva, 18 pazienti sono ricoverati in terapia di degenza, 28 pazienti sono ricoverati in pneumologia e altri 4 pazienti sono ricoverati in rianimazione. re.cro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->