Coppa Italia, Salernitana cede il passo alla Sampdoria

Scritto da , 27 Ottobre 2020
image_pdfimage_print

Sconfitta con un goal in contropiede ma senza demeritare. Al Marassi la squadra granata resta sempre in partita, creando anche qualche imbarazzo alla formazioen doriana ma cede nel clamoroso errore di farsi colpire, mortalmente, in contropiede. A decidere il match il gol di La Gumina al 9′ del secondo tempo. Contropiede letale della formazione doriana: Verre riparte velocissimo e percorre palla al piede metà campo, appoggio per La Gumina che entra in area e in diagonale batte Belec.

SAMPDORIA-SALERNITANA 1-0

SAMPDORIA (4-3-1-2): Letica; Rocha (47′ st Yoshida), Ferrrari, Colley, Regini; Leris (31′ st Jankto), Silva (19′ st Thorsby), Askildsen; Verre; Keita (19′ st Damsgaard), La Gumina.A disposizione: Ravaglia, Augello, Ekdal, Ramírez, Tonelli, Bereszynski, Quagliarella, Prelec. Allenatore: Ranieri.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Karo (1′ st Aya), Mantovani (28′ st Djuric), Gyomber; Lopez, Casasola, Dziczek (19′ st Schiavone), Capezzi, Kupisz; Antonucci (1′ st Tutino), Giannetti (28′ st Cicerelli). A disposizione: Adamonis, Guerrieri, Iannoni, Barone, Veseli, Baraye. Allenatore: Castori

ARBITRO: Prontera di Bologna (assistenti: Avalos/Rossi – IV uomo: Di Graci)

RETI: 9′ st La Gumina (Sam)

NOTE. Ammoniti: Silva (Sam), Dziczek (Sal), Jankto (Sam), Djuric (Sal). Angoli: 9-2. Recupero: 1′ pt-4′ st

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->