Coop Forze Armate: sì alla realizzazione

Scritto da , 5 Marzo 2019
image_pdfimage_print

Forze Armate contro il Comune di Salerno, il Consiglio di Stato respinge il ricorso presentato dall’amministrazione comunale. Viene messa così la parola fine alla querella che andava avanti da anni.
Al centro della disputa, in particolare, ci sarebbe il provvedimento del dirigente del servizio trasformazioni urbanistiche del Comune di Salerno, con il quale è stata respinta la richiesta di autorizzazione paesaggistica per la realizzazione dei fabbricati. Un atto scaturito dal parere contrario espresso dalla Soprintendenza di Salerno per la realizzazione dell’intervento di housing sociale nella zona di via San Leonardo.
Secondo i giudici del Consiglio di Stato, “In ragione degli elementi probatori emersi nel giudizio ed in esito alle risultanze della relazione tecnica innanzi illustrata, il Collegio deve escludere che all’insediamento in questione possa attagliarsi, ai fini paesaggistici che qui interessano, la definizione di bosco, difettandone la morfologia, la complessità e la vitalità endogena e compiuta. Invero, alla evidente funzione di coltivazione arborea come oliveto si associa l’assenza di recenti interventi modificativi, così come la mancanza di elementi dimostrativi di un processo di riforestazione in atto nonché l’assenza di contiguità con la vegetazione forestale di particelle limitrofe.,,,,A conferma di quanto statuito dal primo giudice, il Collegio ravvisa pertanto nel procedimento in esame un difetto di istruttoria e di motivazione, che ha condotto, in maniera illegittima, ad attivare il procedimento autorizzatorio, culminato nel parere negativo della Soprintendenza e negli atti adottati dal Comune di Salerno sulla base dei medesimi presupposti.

red.cro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->