Contro il Latina la Nocerina ritrova i tifosi: ora è il momento di ritrovare anche la vittoria

di Filippo Attianese

NOCERA INFERIORE – La Nocerina riabbraccia i suoi tifosi. Si torna allo stadio per sostenere i rossoneri in occasione della sfida d’alta classifica di oggi pomeriggio contro il Latina. Quattrocentosettanta i biglietti messi a disposizione dei supporter molossi per la gara del Novi di Angri; un piccolo segnale di ritorno alla normalità dopo i lunghi mesi di gare a porte chiuse. Rimarranno le restrizioni: la capienza sarà solo del 25% rispetto ai soli posti a sedere dell’impianto; inoltre all’ingresso allo stadio, oltre al biglietto, bisognerà fornire un’autocertificazione per attestare di non esser positivi al Covid-19 o di aver ricevuto il vaccino. Ma, al di là delle formalità, quella di oggi sarà comunque una giornata particolare che i molossi proveranno ad onorare con una prestazione all’altezza. Consueta lista di assenze per mister Cavallaro, costretto a fare a meno degli infortunati Impagliazzo, Cuomo e Sorgente; out per squalifica anche Donida. Rientra dalla squalifica Dammacco; verso il recupero anche Donnarumma e Katseris, quest’ultimo arruolabile solo per uno spezzone. Dal punto di vista tattico conferma per il consueto 3-4-2-1; in avanti Dammacco ed El Bakthoui a sostegno di Diakitè. Di fronte un Latina senza più assilli di classifica: i nerazzurri, già certi della seconda piazza, scenderanno in campo a mente sgombra e, probabilmente, rinunciando a qualcuno dei titolari per preservarli in vista dei play-off. Out per squalifica Ricci; possibile un turno di riposo per gli esperti Esposito, Garufi e Sarritzu; da valutare l’impiego del bomber Alessandro che, però, ha già saltato la sfida di domenica contro il Carbonia. Arbitrerà la sfida il signor Giacometti della sezione Aia di Gubbio. Assistenti Abbinante di Bari e Paradiso di Lamezia Terme. Non sarà prevista alcuna diretta video; sarà possibile ricevere aggiornamenti sui consueti canali web rossoneri. COSI’ IN CAMPO ORE 16 Nocerina (3-4-2-1): Volzone; Rizzo, Morero, Saporito; Fois, Vecchione, Donnarumma, Garofalo; El Bakthoui, Dammacco; Diakitè. All.: Cavallaro. Latina (3-4-3): Alonzi; Giorgini, Allegra, Di Emma; Tedeschi, Barberini, Sevieri, Pompei; Alessandro, Di Renzo, Corsetti. All.: Scudieri. Arbitro: Giacometti di Gubbio.