Conte, se riparte il Mezzogiorno riparte l’Italia

Scritto da , 29 Novembre 2019
image_pdfimage_print

“Se riparte il Sud, riparte l’Italia intera. Con questo spirito, muoviamo e ci disponiamo a realizzare l’agenda di Governo sul tema della coesione nazionale”. Cosi’ il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo a un convegno a Vallo della Lucania, nel Salernitano. “Se le migrazioni dal Sud dovessero proseguire con questi ritmi, saranno oltre 5 milioni, dice lo Svimez, le persone che lasceranno il Mezzogiorno e il Pil potra’ subire una contrazione fino al 40%”, spiega. Il premier ha preso la parola dopo che il moderatore dell’incontro, Antonio Manzo, ha sottolineato come sia “il secondo presidente del Consiglio pugliese che viene in Cilento. Il primo fu Aldo Moro”, parole seguite dall’applauso in sala.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->