Consorzio SA 2, Cgil: bloccare messa in disponibilità lavoratori

Scritto da , 2 Maggio 2019
image_pdfimage_print

Si blocchi la messa in disponibilità dei lavoratori del Consorzio SA 2 in attesa del tavolo prefettizio alla presenza di Regione e dei Sindaci.

Con la messa in disponibilità dei lavoratori del CORISA2 sale la tensione tra i lavoratori.
Antonio Capezzuto, Segretario Generale della CGIL FP, chiede che venga interrotta la procedura in attesa del tavolo prefettizio. Chiediamo al Prefetto l’impegno di convocare al tavolo tutti i Sindaci dei Comuni interessati, la Regione, l’Eda e le Parti Sociali. Le Istituzioni devono fare la loro parte affinché non si scarichi l’inefficienza del sistema sulle spalle dei lavoratori e delle loro famiglie. Prima di quell’incontro va sospeso ogni atto. Ai lavoratori va garantito il futuro e non possono essere scaricati in questo modo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->