Consiglio nel caos, seduta di nuovo sospesa. In aula anche gli attivisti di Zanotelli

Scritto da , 16 novembre 2015
image_pdfimage_print

E’ stata nuovamente sospesa la seduta del Consiglio regionale della Campania. Al rientro in aula dei consiglieri dopo la Conferenza dei capigruppo il Movimento Cinque Stelle ha proseguito con l’occupazione dei banchi della presidenza. A loro si è aggiunta la protesta degli attivisti dei comitati per l’acqua pubblica con Alex Zanotelli contro il ddl sul riordino del servizio idrico regionale, la cui discussione è all’ordine del giorno. Dopo circa 5 minuti durante i quali non si è riuscito a ristabilire l’ordine, il presidente del Consiglio regionale, Rosa D’Amelio, ha nuovamente sospeso la seduta “per la scorrettezza istituzionale di quattro folli”.

 

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->