Consiglio comunale ad hoc per l’ex Tribunale

Scritto da , 28 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Convocare un consiglio comunale in seduta ordinaria per discutere e approvare un Deliberato predisposto dal Settore Urbanistica che confermi la destinazione per un uso esclusivamente pubblico dell’edificio dell’ex Palazzo di Giustizia di Salerno al Corso Garibaldi. È la richiesta presentata al sindaco Vincenzo Napoli dai consiglieri Gianpaolo Lambiase, Leonardo Gallo, Giuseppe Ventura, Rosa Scannapieco, Antonio Fiore, Dante Santoro, Nico Mazzeo, Roberto Celano, Ciro Russomando, Corrado Naddeo, Donato Pessolano, Antonio D’Alessio e Pietro Stasi. Di fatti, in relazione alla destinazione dell’edificio dell’ex Palazzo di Giustizia di Salerno di Corso Garibaldi, oggi parzialmente adibito ad ufficio del Giudice di Pace di Salerno, in città si è aperto un vivace dibattito con molteplici sollecitazioni affinché esso venga sfruttato per finalità pubbliche paventando in tanti la preoccupazione che possa disporsi – da parte di chi ne ha l’autorità – la alienazione.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->