Con il governo Draghi finisce l’era Movimento 5 Stelle: l’ex sottosegretario Tofalo riparte da Salerno

di Erika Noschese

Inizia il governo Draghi finisce l’era 5 Stelle. Non c’è pace per i pentastellati, sempre più spaccati, sempre più in bilico dopo la fiducia al presidente del consiglio dei Ministri. A rinunciare al parlamento Angelo Tofalo dopo che il premier Draghi non lo ha confermato nella lista, tanto sofferta, dei sottosegretari di Stato. E se il M5S vive momenti di profonda difficoltà, Tofalo riparte dalla sua città. L’ex sottosegretario, infatti, sembra intenzionato a candidarsi nella sua città, magari con una civica.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi