Comunali 2021 – Il Movimento 5 Stelle sarà in campo

Scritto da , 3 Giugno 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Il Movimento 5 Stelle sarà in campo alle prossime elezioni amministrative. Lo ha confermato il deputato Angelo Tofalo, presente ieri i alla cerimonia de 2 giugno nella Villa Comunale di Salerno svolta dal Prefetto Francesco Russo. Stando a quanto dichiarato dal parlamentare salernitano, infatti, il Movimento – in questa fase – sta lavorando ad un progetto innovativo. “Certo che i 5 Stelle saranno in campo. Si sta lavorando ad un progetto innovativo al quale il Movimento 5 Stelle vorrà dare il suo importante contributo; un progetto nuovo per la città, per uscire da trent’anni del vecchio storytelling univoco – ha dichiarato Tofalo – Questo è l’impegno che stiamo portando avanti da mesi e speriamo di concretizzare nelle prossime settimane o nei prossimi mesi, per dare ai cittadini salernitani di respirare e concretizzare un progetto nuovo”. Al momento, i pentastellati non sembrano ancora aver deciso se andare da soli o in coalizione. Alla presentazione delle liste i pentastellati sembravano intenzionati ad andare da soli, con un proprio candidato sindaco. Ora, anche in questo caso, lo scenario è cambiato: al momento si ipotizza anche una coalizione con Liberi e Uguali, il movimento guidato – in provincia di Salerno – dal parlamentare salernitano Federico Conte. “Stiamo valutando tutte le ipotesi ma stiamo partendo da un progetto nuovo per la città, un obiettivo concreto da raggiungere; qualcosa di veramente innovativo non solo sulla carta ma anche e soprattutto nei contenuti – ha aggiunto Tofalo – Sono mesi di lavoro impegnativo, anche in condizione di pandemia che rende un po’ più complicato muoversi ma sono certo che raggiungeremo un risultato e presentare alla cittadinanza un progetto nuovo, importante”. Nei mesi scorsi, i pentastellati avevano avviato, come confermato da Michele Ragosta, anche un confronto con i Verdi, poi sfumato mentre nella città capoluogo, a differenza di Napoli e altre grandi città chiamate al voto, è stata esclusa fin da subito un’alleanza con il Pd che, a Salerno città, non presenterà – come accaduto in passato – simbolo di partito, a sostegno del sindaco uscente Vincenzo Napoli. Ora, per Tofalo è tempo di provare a chiudere il cerchio per dare ufficialmente il via alla campagna elettorale. In pole position, per la candidatura a sindaco dovrebbero esserci – qualora si decidesse di correre in solitaria – lo stesso Angelo Tofalo, Nicola Provenza ma non era – e non è – esclusa l’ipotesi di individuare qualche attivista particolarmente legato al movimento. Ora, non resta che attendere cosa accadrà nelle prossime settimane e se andrò o meno in porto l’accordo con Liberi e Uguali che, di conseguenza, aprirà un nuovo scenario politico nella città capoluogo, delineando un nuovo quadro.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->