Coltellate a figlia gay e compagna: P.De Luca, vicenda terribile

Scritto da , 14 Agosto 2022
image_pdfimage_print

“Una vicenda terribile che ci lascia ancora piu’ amareggiati perche’ maturata tra le mura di casa che dovrebbero accogliere e proteggere invece, si stavano trasformando in un lugubre teatro di morte”. L’onorevole Piero De Luca commenta cosi’ il grave fatto di cronaca accaduto lo scorso sei agosto a Salerno, quando un padre ha accoltellato la figlia e la compagna perche’ non approvava la relazione tra le due donne. “E’ inaccettabile assistere ancora oggi a questi episodi che hanno come chiaro movente l’intolleranza sessuale. Bisogna fare di piu’. Il diritto di essere liberi di scegliere deve essere una priorita’ di tutti nel nostro Paese”, ha aggiunto.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->