Cinque imprese in più al giorno nei primi 9 mesi del 2018

Scritto da , 6 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Red. Cro.

Nei primi nove mesi del 2018 l’anagrafe delle imprese della provincia di Salerno registra un saldo positivo pari a +1.328 unità, dato dalla differenza tra le iscrizioni (6.052) e le cessazioni (4.724). Un risultato che si traduce in 5 imprese in più al giorno nel periodo in esame. Analogo andamento per tutte le province campane: complessivamente sono oltre 6mila le imprese in più nel territorio regionale. L’analisi per forma giuridica evidenzia che il positivo andamento imprenditoriale riguarda esclusivamente le società di capitale, con quasi 1.500 imprese in più. Le imprese individuali, sebbene si caratterizzino come sempre per il maggior turnover (3.694 imprese iscritte e 3.674 cessate), rimangono sostanzial
mente stabili (saldo +20 imprese). Dalla distribuzione per macro settori economici delle oltre seimila imprese di nuova iscrizione, emerge che quelle commerciali rappresentano il 29% delle iscrizioni totali. Seguono le attività agricole (26%) e il settore turistico (13%). Da segnalare, per questi settori, che le predette percentuali sono più consistenti rispetto al peso che gli stessi hanno nel tessuto imprenditoriale (le imprese agricole sono il 14,4% e quelle turistiche l’8,4% del totale imprese iscritte in provincia di Salerno). Questo, in sintesi, è quanto emerge dalle elaborazioni dei dati Infocamere effettuate dall’Osservatorio Economico provinciale della Camera di Commercio di Salerno

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->