Chiola e la sua ex giunta dinanzi al Gup

Scritto da , 2 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

Avrebbero attestato la sussistenza di residui attivi inesistenti o comunque in misura diversa da quelli effettivamente riscontrabili. Amministratori e tecnici del comune di Montecorvino Pugliano il prossimo 18 gennaio compariranno dinanzi al giudice per le ufienze preliminari del tribunale di Salerno, chiamato a decidere sul rinvio a giudizio chiesto dal magistrato titolare del fascicolo investigativo. I reati contestati si riferiscono alla giunta precedente all’attuale anche se alcuni degli indagati sono in carica. L’indagine aperta dal sostituto procuratore Maurizio Cardea è attualmente stata affidata al collega Roberto Penna della Procura di Salerno.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->