Centro Pma, alla petizione aderiscono anche Mocerio, Martusciello, Zinzi e Paolino

Scritto da , 23 Gennaio 2020
image_pdfimage_print

Continuano le adesioni alla petizione lanciata dal giornalista nonché membro dell’associazione “Andare Avanti” Gaetano Amatruda a favore del centro per la procreazione medicalmente assistita. Alla petizione “Per far nascere i sogni, a Salerno si rilanci il centro per la procreazione medicalmente assistita” lanciato dall’associazione Andare Avanti di Salerno con i componenti Michele Romaniello e Fabio Mammone, hanno aderito anche Carmine Mocerino, presidente della Commissione regionale anticamorra della Campania; Fulvio Martusciello, europarlamentare di Forza Italia; Giampiero Zinzi, consigliere regionale e presidente della Commissione Speciale su Terra dei Fuochi; Monica Paolino, consigliere regionale di Forza Italia. «Si sono aggiunte, in queste ore – aggiungono dall’associazione – le adesioni di Carmine Mocerino, Presidente della Commissione regionale anticamorra della Campania, di Fulvio Martusciello, europarlamentare di Forza Italia, di Giampiero Zinzi, consigliere regionale e presidente della Commissione Speciale su Terra dei Fuochi, Monica Paolino, consigliere regionale di Forza Italia». Fra i primi firmatari, molti sono medici, si ricordano Francesco Morra, sindaco di Pellezzano; Luigi Manzi, sindaco di Scala; Carmine Pagano; sindaco di Roccapiemonte e Giovanni Fortunato, sindaco di Santa Marina ed esponente di punta di Fdi; l’ex senatore Andrea De Simone; il consigliere provinciale Roberto Celano; il presidente del Comitato Salute e Vita Lorenzo Forte; la dirigente della Lega Pia Napoli; l’ex manager Asl Antonio Squillante; l’attrice Carola Santopaolo; la conduttrice tv Manuela Lucchini; l’ex Miss Svizzera Amelia Giannarelli; il regista Ambrogio Crespi, poi ancora le giornaliste napoletane Katia Vitale e Nunzia Marciano. Per le associazioni si registra la firma di Italo Ventura, responsabile nazionale di Fareambiente Mare. «Ci sono – rilancia Amatruda – diritti alla genitorialità che vanno tutelati. Una battaglia di civiltà per le giovani coppie e le donne. il “sogno Pma. Prestazioni al Ruggi».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->