Centri estetici: situazione più critica rispetto a marzo

Scritto da , 12 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Andrea Orza

“La Campania è in Zona Gialla, il cittadino no.” Le parole di Anna Bottero che insieme alla sorella Angela, gestisce il Centro Estetico Diana nel salernitano, in Via Roma 16. Oggi spiegano la ghigliottina economica a cui vengono sottoposte, tra indignazione e sacrificio per il prossimo. Qual è stata la situazione per i Centri estetici negli scorsi mesi? “A marzo non erano presenti tutti questi casi, successivamente nonostante lo spavento sadico promosso dai media, le persone sono venute per i trattamenti ed esigenze di igiene personale essenziali. Inoltre, dobbiamo distinguere 3 momenti. In primo luogo, il mese di marzo con la chiusura totale per il lockdown, che ci ha tenute chiuse a casa senza lavoro.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->