Centrale del Latte: nel 2014 ci sarà l’amministratore unico

Scritto da , 16 Luglio 2013
image_pdfimage_print

Centrale del Latte: nel 2014 ci sarà l’amministratore unico Vendita ai privati permettendo, anche la Centrale del Latte avrà il suo amministratore unico. Tutto questo, però, accadrà solo nel 2014, dunque l’attuale consiglio d’amministrazione resterà in sella. Nella giornata di ieri, intanto, è stata ratificata per l’ultima partecipata del Comune di Salerno, la modifica dello statuto con la quale, appunto, in una ottica di razionalizzazione della spesa e ristrutturazione delle municipalizzate, è prevista la figura dell’amministratore unico al posto dell’attuale organo amministrativo. «E’ un segnale di risparmio oltre che di coerenza con le attività che l’Amministrazione Comunale di Salerno ha messo in campo da mesi per la riduzione ed il controllo delle spese dirette ed indirette» – si legge in una nota dell’assessore al bilancio, Alfonso Buonaiuto che prosegue – «Iniziamo, così, ad incidere sul costo della gestione delle Società partecipate oltre che a definire in maniera più netta le responsabilità e la capacità dei manager di indicazione pubblica; questi stessi manager dovranno sempre più confrontarsi in un mercato competitivo ed aggressivo e fare così emergere le loro capacità imprenditoriali».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->